SUPERBONUS 110 Guida 2022 completa – come funziona con le ultime novità della proroga


Come funziona il Superbonus 110 per cento con le ultime modifiche della proroga apportata dalla legge di bilancio 2022? La guida completa aggiornata a gennaio.


In questo video ti spiego da zero, come funziona il Superbonus 110 per cento, sulla base di tutti gli aggiornamenti apportati finora alla norma e sulla base delle interpretazioni dell’Agenzia delle Entrate e degli organi competenti.
Con la legge di bilancio 2022, la Legge 30 dicembre 2021, n. 234, che è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 31 dicembre 2021, sono state apportate diverse proroghe e modifiche al Superbonus 110 per cento.
Superbonus che ti permette di agevolare al 110 per cento le spese di efficientamento energetico degli edifici, le spese per gli interventi antisismici, i fotovoltaici e le colonnine di ricarica dei veicoli elettrici.
Puoi usufruire direttamente dell’agevolazione o mediante cessione del credito o sconto in fattura, con delle regole e degli adempimenti precisi:
CHI PUO’ ACCEDERE:
il Superbonus è per i condomìni, per le persone fisiche, per le IACP, le ONLUS, le cooperative di abitazione e le associazioni sportive dilettantistiche.
QUALI INTERVENTI
Gli interventi possono essere di efficientamento energetico e antisismici e si dividono in trainanti e trainati. I primi sono necessari (insieme ad altri requisiti) per accedere all’agevolazione.
Gli interventi energetici trainanti sono:
– la coibentazione dell’involucro riscaldato dell’edificio;
– la sostituzione dell’impianto di climatizzazione invernale.
Gli interventi energetici trainati sono:
– quasi tutti gli interventi ecobonus ordinari;
– l’eliminazione delle barriere architettoniche;
– fotovoltaici e batterie di accumulo;
– colonnine di ricarica dei veicoli elettrici.
Gli interventi antisismici sono già interventi principali che permettono di accedere al bonus e possono trainare:
– l’eliminazione delle barriere architettoniche;
– fotovoltaici e batterie di accumulo.
QUALI IMMOBILI
Il Superbonus è prevalentemente per gli edifici residenziali (o quelli che diverranno tali a seguito dell’intervento) e relative pertinenze.
Si possono applicare sulle unifamiliari, le unità funzionalmente indipendenti con accesso autonomo esterno, sui condomini e sugli edifici di unica proprietà composti da 2 a 4 unità
I MASSIMALI DEGLI INTERVENTI TRAINANTI
Isolamento termico trainante:
– 50.000 euro per le unifamiliari e le unità funzionalmente indipendenti
– 40.000 euro per il numero delle unità da 2 a 8 degli edifici condominiali
– 30.000 euro per il numero delle unità eccedenti le 8.
Sostituzione impianto termico trainante:
– 30.000 euro per le unifamiliari e le unità funzionalmente indipendenti
– 20.000 euro per il numero delle unità da 2 a 8 degli edifici condominiali
– 15.000 euro per il numero delle unità eccedenti le 8.
Interventi antisismici:
– 96.000 euro.
I MASSIMALI DEGLI INTERVENTI TRAINATI
– ecobonus nell’allegato B del decreto requisiti del 06 agosto 2020;
– 96.000 euro per eliminazione delle barriere architettoniche;
– 48.000 euro fotovoltaico e 48.000 euro batterie di accumulo;
– colonnine di ricarica dei veicoli elettrici:
a) 2.000 euro per le unifamiliari e le unità funzionalmente indipendenti
b) 1.500 euro per il numero delle unità da 2 a 8 degli edifici condominiali
c)1.200 euro per il numero delle unità eccedenti le 8.
REQUISITI E ADEMPIMENTI
I principali adempimenti del Superbonus per efficientamento energetico sono:
– il salto di almeno due classi energetiche o il raggiungimento della più elevata, attestato da due APE in forma asseverata uno riferito alla situazione iniziale uno alla situazione finale;
– l’asseverazione sul rispetto dei requisiti e sulla congruità delle spese sostenute da trasmettere all’ENEA
Gli adempimenti Superbonus per gli interventi antisismici sono:
– l’ubicazione dell’edificio in una delle zone sismiche (1, 2 o 3);
– asseverazione sulla riduzione del rischio sismico e attestazione di congruità delle spese (anche col prezzario DEI).
QUANDO SCADE
La scadenza del Superbonus dopo l’approvazione della legge di bilancio 2022 è stata fissata su date diverse in base alla tipologia di edificio e di soggetto. Mi soffermerò solo sulle abitazioni e le persone fisiche.
– i condomini avranno la scadenza al 31 dicembre 2025, con però l’aliquota che scende al 70 per cento nel 2024 e al 65 per cento al 2025;
– le unifamiliari e le unità funzionalmente indipendenti avranno la scadenza al 31 dicembre 2022 con l’obbligo di raggiungere al 30 giugno almeno il 30 per cento delle opere complessive;
– gli edifici colpiti da eventi sismici dal 01 aprile 2009 in poi potranno usufruire del Superbonus con la percentuale al 110 per cento fino al 31 dicembre 2025.
COME UTILIZZARE IL CREDITO
Il credito derivante dal Superbonus 110 per cento puoi utilizzarlo in tre modi:
1) mediante detrazione diretta in dichiarazione dei redditi in 4 quote annuali;
2) mediante cessione del credito a tutti soggetti, comprese le banche;
3) mediante sconto in fattura applicato dal fornitore.
REMINDERS

Se vuoi approfondire il Superbonus e gli altri bonus per la ristrutturazione della tua casa, così da evitare gli errori più banali, puoi accedere all’area riservata che ho creato, dove pubblico video esclusivi nei quali rispondo alle domande che mi inviate via email o nel modulo contatti. Con l’abbonamento a “Bonus ristrutturazione casa” avrai a disposizione ore di video, in continuo aggiornamento, con nuovi contenuti e nuovi casi ogni settimana.

Iscriviti al canale Telegram per ogni nuovo avviso.

Le informazioni ed i pareri contenuti in questo Sito, così come quelli forniti in risposta ai commenti scritti sotto agli articoli, sono consigli e opinioni personali e sono espressi in forma acritica sulla base delle informazioni fornite. Valgono in via generale e non costituiscono un giudizio di merito. Non sostituiscono lo studio specifico dei documenti e dello stato dei luoghi da parte di un professionista, sempre necessario per ogni caso.

grazie

Danilo Torresi

Vuoi ristrutturare la tua casa?
Qui trovi le informazioni che ti servono.

Iscriviti e scarica i modelli che ho messo a disposizione.

3 pensieri su “SUPERBONUS 110 Guida 2022 completa – come funziona con le ultime novità della proroga”

  1. Buongiorno Danilo, purtroppo la parte inziale del capitolo relativo alle scadenze dei condomini è tagliata, può caricarla per esteso?
    Grazie
    Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivio Articoli

Categorie

ABBONATI

Seguimi anche su

Gli ultimi Articoli

RSS Gli ultimi Podcast