SUPERBONUS 110 ultime notizie cessione del credito – 5 novità dal DL 13 del 25 febbraio 2022


Come cambia la cessione del credito per il Superbonus e per le altre agevolazioni, dopo il decreto-legge “correttivo” 13 del 25 febbraio 2022?


Il decreto-legge n. 13 del 25 febbraio 2022 modifica (di nuovo) le regole della cessione del credito, sulla scia delle misure anti-frode aperta dal DL 157 del 11 novembre 2021, seguito dalla legge di bilancio 2022 e dal recente DL n. 4 del 27 gennaio 2022.
Misure rese necessarie dagli illeciti denunciati dall’Agenzia delle Entrate a proposito di cessioni inerenti a lavori mai avviate ed effettuate in modo fraudolento.
La conseguenza delle recenti norme restrittive è stata il blocco pressoché totale del meccanismo della cessione del credito, con ampi disagi a chi aveva avviato (o stava per avviare) interventi agevolati.
Il DL 13/2022 interviene con 5 modifiche che hanno il duplice obiettivo di far ripartire l’edilizia, ma cercando di contenere le operazioni illecite.
PRIMA MODIFICA
Fino a 3 cessioni.
Dopo la prima cessione, il credito potrà essere ceduto ulteriori due volte, ma verso soggetti “vigilati” (banche, intermediari finanziari e imprese di assicurazione).
La cessione potrà essere fatta solo per l’intero e non sarà consentito frazionare l’importo.
SECONDA MODIFICA
Codice identificativo univoco.
Dalla seconda cessione il credito dovrà essere ceduto interamente e verrà attribuito un codice identificativo che seguirà le operazioni, secondo le modalità che verranno descritte in un successivo provvedimento dell’Agenzia delle Entrate.
Le disposizioni saranno applicate anche alle prime cessioni dal 01 maggio 2022 in poi.
TERZA MODIFICA
Pene e sanzioni più severe.
Ai tecnici asseveratori (sia per gli interventi di efficientamento energetico, antisismici e congruità spese) in caso di omissione di informazioni rilevanti o di opere realizzate, o in caso di false congruità delle spese, saranno applicate sanzioni da 50 a 100 mila euro e reclusione da 2 a 5 anni.
Aumentate in caso le omissioni siano state realizzate allo scopo di ottenere un ingiusto profitto.
QUARTA MODIFICA
Nuova polizza assicurativa.
La polizza sarà necessaria per ogni intervento che richiede il rilascio delle asseverazioni e dovrà avere un massimale pari al valore dell’intervento stesso.
QUINTA MODIFICA
Bonus per chi applica contratti collettivi.
Per gli interventi indicati nell’allegato X del Dlgs. 81/2008, avviati 90 giorni dopo l’entrata in vigore del decreto, per opere di importo superiore a 70.000 euro, le agevolazioni potranno essere applicate solo se il titolare dell’impresa affidataria applica i contratti collettivi del settore edile.
Il contratto dovrà essere indicati nell’atto di affidamento e nelle fatture e chi appone il visto di conformità verifica che il requisito sia soddisfatto.
REMINDERS

Se vuoi approfondire il Superbonus e gli altri bonus per la ristrutturazione della tua casa, così da evitare gli errori più banali, puoi accedere all’area riservata che ho creato, dove pubblico video esclusivi nei quali rispondo alle domande che mi inviate via email o nel modulo contatti. Con l’abbonamento a “Bonus ristrutturazione casa” avrai a disposizione ore di video, in continuo aggiornamento, con nuovi contenuti e nuovi casi ogni settimana.

Iscriviti al canale Telegram per ogni nuovo avviso.

Le informazioni ed i pareri contenuti in questo Sito, così come quelli forniti in risposta ai commenti scritti sotto agli articoli, sono consigli e opinioni personali e sono espressi in forma acritica sulla base delle informazioni fornite. Valgono in via generale e non costituiscono un giudizio di merito. Non sostituiscono lo studio specifico dei documenti e dello stato dei luoghi da parte di un professionista, sempre necessario per ogni caso.

grazie

Danilo Torresi

Vuoi ristrutturare la tua casa?
Qui trovi le informazioni che ti servono.

Iscriviti e scarica i modelli che ho messo a disposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivio Articoli

Categorie

ABBONATI

Seguimi anche su

Gli ultimi Articoli

RSS Gli ultimi Podcast