SUPERBONUS 110 ultime notizie – 80% nel 2023 per la prima casa e conta il reddito


Come sarà il Superbonus nel 2023? Arrivano le prime indiscrezioni dalle forze politiche con percentuali tra il 60 e il 70%. Corretto leggermente il tiro dalle precedenti di Giorgia Meloni comunque non superiori all’80% focalizzate sulla prima casa.


A seguito delle elezioni del 25 settembre che hanno decretato la vittoria del centrodestra ed in particolare di Fratelli d’Italia, arrivano le ultime notizie sul Superbonus e sulle modifiche che verranno fatte dal nuovo Governo in corso di formazione.
L’ultima indicazione sulla data per il “Governo Meloni” è al 20 ottobre, da lì in poi sarà una corsa per la stesura della manovra di fine anno che porterà (si presume) numerose modifiche alla normativa sui bonus edilizi.
Dalla dichiarazione della stessa leader di FDI i punti sui quali si focalizzeranno le modifiche saranno quattro:
1) modifiche immediate per tutelare gli “esodati Superbonus” e cioè coloro che hanno crediti e cantieri bloccati. Quindi sbloccare la cessione del credito ed i lavori.
2) Mentre per chi ha già avviato i lavori 110% non saranno fatte modifiche alla normativa al Superbonus, per i nuovi saranno principalmente orientate alla “prima casa”, per la quale probabilmente verrà riservato un bonus più alto.
3) Altro punto riguarda la semplificazione e la riduzione degli adempimenti burocratici, sempre tenendo in considerazione la lotta alle frodi.
4) Quarto e ultimo punto: uniformare i bonus edilizi, prevedendo una percentuale non superiore all’80% in modo da essere sostenibile nel lungo periodo.
Tra le righe si legge quindi che le modifiche non riguarderanno solo il Superbonus, ma anche gli altri – bonus casa, Sismabonus, Ecobonus, Bonus Facciate.
Questi erano i contenuti principali del video della stessa Meloni pubblicato il 17 settembre scorso.
Negli ultimi giorni le indiscrezioni trapelate riguardano delle percentuali riviste che oscilleranno tra il 60 e il 70%, orientate alla prima casa e diversificate anche in base al reddito.
Ribadita la tutela per le situazioni in essere con lo sblocco dei crediti e dei cantieri.
REMINDERS

Se vuoi approfondire il Superbonus e gli altri bonus per la ristrutturazione della tua casa, così da evitare gli errori più banali, puoi accedere all’area riservata che ho creato, dove pubblico video esclusivi nei quali rispondo alle domande che mi inviate via email o nel modulo contatti. Con l’abbonamento a “Bonus ristrutturazione casa” avrai a disposizione ore di video, in continuo aggiornamento, con nuovi contenuti e nuovi casi ogni settimana.

Iscriviti al canale Telegram per ogni nuovo avviso.

Le informazioni ed i pareri contenuti in questo Sito, così come quelli forniti in risposta ai commenti scritti sotto agli articoli, sono consigli e opinioni personali e sono espressi in forma acritica sulla base delle informazioni fornite. Valgono in via generale e non costituiscono un giudizio di merito. Non sostituiscono lo studio specifico dei documenti e dello stato dei luoghi da parte di un professionista, sempre necessario per ogni caso.

grazie

Danilo Torresi

Vuoi ristrutturare la tua casa?
Qui trovi le informazioni che ti servono.

Iscriviti e scarica i modelli che ho messo a disposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivio Articoli

Categorie

ABBONATI

Seguimi anche su

Gli ultimi Articoli

RSS Gli ultimi Podcast